NOVAGESTA S.R.L.

Menu

»Nuovo Dpcm, chiusura di bar e ristoranti alle 18 e stop a piscine e palestre. Conte: «Aiuti con bonifico sui conti corrente» [Posted on Saturday October 24, 2020]  »Superbonus: la bussola del 110% in diretta web con Telefisco martedì 27 [Posted on Sunday October 25, 2020]  »Cartelle esattoriali, si decade con 10 rate non pagate [Posted on Sunday October 25, 2020]  »Perché il coronavirus ha fatto crollare il prezzo di zucchero e olio di semi [Posted on Sunday October 25, 2020]  »Rispetto e diversità. La sfida multiculturale delle organizzazioni internazionali [Posted on Sunday October 25, 2020]  »Aeroporti, F2i compra Olbia e lancia il polo della Sardegna [Posted on Sunday October 25, 2020]  »Auto elettriche, le cinque concorrenti della nuova Fiat 500 [Posted on Sunday October 25, 2020]  »S&P conferma il rating dell’Italia a «BBB» e migliora l’outlook da negativo a stabile. Gualtieri: promuovono le scelte del governo [Posted on Friday October 23, 2020]  »Grandi aziende e startup, avanti adagio. Il settore energy fa scuola, le telcos un passo indietro [Posted on Sunday October 25, 2020]  »Sony WH-1000XM4, le cuffie che ti ascoltano e se canti (parli) interrompono la musica [Posted on Sunday October 25, 2020]  »Dai carri armati agli impianti per eolico e petrolio: la tecnologia made in Italy vincente [Posted on Saturday October 24, 2020]  »La nuova class action debutta tra un mese, ma non c’è nulla di pronto [Posted on Saturday October 24, 2020]  »Università, il test d’ingresso «predice» il futuro delle matricole [Posted on Friday October 23, 2020]  »Visco: crisi coronavirus senza precedenti, farà vittime anche tra le banche [Posted on Friday October 23, 2020]  »M5S, votazioni in due tempi entro novembre. Intanto si tratta con Casaleggio per sganciare Rousseau [Posted on Saturday October 24, 2020]  »Giro d'Italia: finale col batticuore, nella crono di Piazza Duomo Hart e Hindley con lo stesso tempo [Posted on Saturday October 24, 2020]  

Contributo di 10.000 Euro a fondo perduto per la digitalizzazione della tua impresa

HomeNotizieContributo di 10.000 Euro a fondo perduto per la digitalizzazione della tua impresa
HomeNotizieContributo di 10.000 Euro a fondo perduto per la digitalizzazione della tua impresa
Sabato, 30 Dicembre 2017 11:22

Contributo di 10.000 Euro a fondo perduto per la digitalizzazione della tua impresa

Importante opportunità per tutte le micro, piccole e medie imprese italiane che si affacciano al digitale: il MISE (Ministero dello Sviluppo Economico) sosterrà con un voucher del valore massimo di 10.000 pari al 50% delle spese sostenute, le PMI intenzionate alla trasformazione nel segno dell'industria 4.0.

A partire dalle ore 10.00 del 30 gennaio 2018 si potrà inviare la domanda al Ministero dello Sviluppo Economico per ricevere il voucher: questo contributo potrà essere utilizzato

  • per l’acquisto di componenti software, hardware e/o servizi specialistici che consentano di migliorare l’efficienza aziendale;
  • modernizzare l’organizzazione del lavoro, mediante l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro;
  • sviluppare soluzioni di e-commerce;
  • fruire della connettività a banda larga e ultralarga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare;
  • realizzare interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT.

Le risorse stanziate per l’iniziativa ammontano a 100 milioni di euro in totale (circa 9 milioni di Euro per la Regione Lazio).

L’importo di ogni singolo voucher non potrà superare i 10mila euro e potrà coprire il 50% massimo delle spese totali ammissibili. Gli acquisti devono poi essere effettuati solo dopo la prenotazione del voucher.

La procedura telematica per l’invio della domanda sarà disponibile per la sola compilazione già dal 15 gennaio 2018. Per accedervi l’azienda richiedente deve possedere la Carta nazionale dei servizi, una casella di posta elettronica certificata (PEC) attiva e la sua registrazione nel Registro delle imprese.

Il termine ultimo per l’invio delle istanze telematiche è fissato alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018.

Per saperne di più, potete contattare senza impegno la dott.ssa Anna Desiderio al n.393-1973738 o per email scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Letto 703 volte Ultima modifica il Lunedì, 05 Marzo 2018 17:55